Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

APPENNINO FESTIVAL

Un Appennino di cultura
sedi varie
Descrizione

Ritorna anche quest'anno dal 15 luglio al 12 novembre la Rassegna di musica e cultura che si svolge nei borghi e negli angoli più suggestivi dell'Appennino Piacentino.
È ricchissimo di suggestioni il programma dell’Appennino Festival 2017: dagli antichi repertori musicali dell’Appennino ai secolari cammini percorsi dai viandanti di ogni epoca, dalle feste popolari, fino ai cantastorie e ai poeti per celebrare Shakespeare e la notte di San Lorenzo.
Diciotto sono gli appuntamenti che mettono in calendario ospiti prestigiosi come la polistrumentista Vera Marenco e l’Ensemble Sidorela, il liutista Massimo Lonardi, l’oboista dei Berliner Philarmoniker Christoph Hartmann, il docente dell’università di Bologna Alberto Bertoni, i Domo Emigrantes e il duo SoleLuna.

Telefono
+39.347.6897081 - +39.340.5492188
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Dal
15 Luglio 2017
Al
12 Novembre 2017
Tariffe
ingresso gratuito
Accessibilità disabili
Per informazioni
Segreteria organizzativa Cooltour S.C.
Organizzazione
Direzione artistica Maddalena Scagnelli
Programma
Sabato 15 luglio, nell’antica pieve romanica di Castelletto di Vernasca, alle 21.15 è in programma il concerto della polistrumentista Vera Marenco (voci, viella, arpa e percussioni) e dell’Ensemble Sidorela che proporranno un repertorio affascinante dal titolo “Canti d’amor lontano” sulle tradizioni medioevali.

Domenica 16 luglio nel Giardino Anguissola di Rivergaro dove alle 21.15 si terrà “Se la musica fosse il cibo dell’amore. Musica e poesia nel tempo di Shakespeare e Monteverdi” con Giuliano Lucini (arciliuto), Alessandra Gardini (soprano), Maddalena Scagnelli (violino), Lucia Dal Corso (flauto), Eugenia Del Bue (voce recitante) e la partecipazione straordinaria di Alberto Bertoni dell’università di Bologna, a cui spetteranno le letture poetiche.

Venerdì 21 luglio, nel chiostro del monastero di San Colombano di Bobbio alle 21.15 è in programma il concerto “Incanti delle montagne” con il Coro Cai di Piacenza e l’ensemble “Le rose e le viole”.

Sabato 5 agosto a Pradovera di Farini alle 21.15, nello splendido scenario della strada panoramica che collega Pradovera a Coli in località Acqua Nera a 1100 metri di altezza è in programma il tradizionale appuntamento con “La piva della Valnure” con i balli all’aperto e le musiche di Mauro Manicardi (organetto), Fabio Paveto (fisarmonica), Keith Easdale (cornamusa), Gabriele Dametti (piffero).

Martedì 8 agosto, nel parco archeologico di Travo alle 19, è la volta delle fiabe di fiati proposte dall’Ensemble “L’amore delle tre melarance” per l’inaugurazione di Cant’ieri Festival.

Mercoledì 9 agosto nel Museo diocesano di Ottone, alle 17, si esibirà il gruppo vocale Eudaimonia seguito alla sera dall’esibizione di Daniele Alborghetti (piffero) e Gabriele Monteverde (fisarmonica).

Giovedì 10 agosto sulla terrazza panoramica di Pigazzano alle 21.30 il tradizionale appuntamento con “Poesia e musica nella notte di San Lorenzo” con le letture poetiche a cura di Francesco Gallina, Matteo Corradini ed Edoardo Callegari e gli intermezzi musicali di Luca Salin (vìolino), Chiara Pavesi e Lorenzo Paratici (violoncelli).

Venerdì 11 agosto Cerignale alle 18.30 in collaborazione con la rassegna “Transumanza letteraria” è in programma la presentazione del libro “Le lettere di Ariete” di Lucia Meneghelli con gli intermezzi musicali di Nicola Rulli.

Giovedì 17 agosto Morfasso alle 21.15 Bernardo Beisso con il coro Eco della Valle di Farini celebrano le avventure degli antichi musicisti erranti dell’Appennino.

Venerdì 18 agosto a Torre Colombo di Pradello di Bettola alle 18 è in programma il concerto dell’oboista dei Berliner Philarmoniker Christoph Hartmann con Federico Perotti (spinetta) e Maddalena Scagnelli (violino).

Sabato 19 agosto Ferriere alle 21 è in programma “Suoni della Valnure”, la festa musicale con i cori spontanei e gli strumentisti tradizionali della vallata.

Domenica 10 settembre, al Museo Guatelli a Ozzano Taro (Pr) dalle 14.30 Piergiorgio Gallicani e Daniela Stecconi (voci) con Gabriele Merli (saxofono) accompagneranno la visita guidata alla corte rurale e alle collezioni a cura degli Amici del Museo con il reading “Oratorio a due voci e saxofono in memoria di Sacco e Vanzetti”.

Venerdì 22 settembre nell’azienda “I Melograni” a Caratta di Gossolengo alle 19.30 si celebra il 125esimo anniversario della nascita di Tolkien con la cena e il ballo nella data del compleanno di Bilbo Baggins con Ronald O’ Calgif (scottish small pipe, great highland bandpipe, musa e piva), Agnes Dalila Mc Nedal (fiddle) e Ulrich Laloin (irish mandolin).

Sabato 23 settembre nell’azienda agricola Barattieri di Albarola di Vigolzone alle 17 è in programma la visita delle cantine e del parco seguito dal concerto del maggior liutista italiano Massimo Lonardi e dall’aperitivo con i vini Barattieri.

Domenica 24 settembre Piozzano dalle 15 torna la tradizionale festa del miele e dei prodotti tipici della Valluretta con la partecipazione dei Domo Emigrantes, da qualche anno attivo e apprezzato per la ricerca che porta avanti sui repertori popolari del Sud Italia.

Venerdì 29 settembre al Museo civico di storia naturale di Piacenza si tiene “Narrare il parco” proiezioni dedicate ai parchi italiani e del ducato che verranno commentate da Luca Natale del Parco delle Cinque Terre.

Domenica 15 ottobre Pecorara dalle ore 15 si tiene la festa del tartufo e dei prodotti di montagna con il balfolk dei Funambol e le danze delle Quattro Province con Massimo Perelli e Franco Guglielmetti.

Domenica 12 novembre a Pontedellolio chiusura con la fiera dei Sapori del borgo dalle ore 15 e con il concerto del duo SoleLuna formato da Andrea Capezzuoli (organetto) e Maddalena Soler (violino).


Inoltre i seguenti eventi collaterali in territorio piacentino:

Sabato 29 luglio a Colla di Brugneto (Ferriere), Passo del Mercatello,
Presentazione della rivista "L'Isola è per sempre" dedicata alle storie, ai paesaggi e agli abitanti dell'Appennino piacentino nella Biblioteca di Colla alle ore 17.00                                                                                                                            
Lunedì 7 agosto a Bobbiano di Travo (Val Trebbia - Piacenza), passeggiata al chiaro della luna piena con cena al sacco e musica presso l’azienda Costa del Grillo
 
Mercoledì 16 agosto a Cerreto di Zerba (Val Boreca - Piacenza), cena e ballo con la musica tradizionale delle Quattro Province
 
Sabato 2 settembre a Caminata Val Tidone (Piacenza), Sui Sentieri del Tidone Camminare in Val Tidone tra storia, musica e lettaratura
Con Matteo Corradini, Maddalena Scagnelli e Giovanna Zucconi
Piazza del Popolo ore 18.00 a cura della Pro Loco di Caminata                                                     
 
Domenica 10 settembre a Mareto Località Fontanone (Val Nure- Piacenza), Festa delle nocciole alle pendici del Monte Aserei, con pranzo con prodotti tipici e musica tradizionale
 
Domenica 29 ottobre a Santo Stefano d’Aveto (Val d’Aveto - Genova) Transumanza dai pascoli del Crociglia, tradizionale festa per il ritorno dagli alpeggi estivi alle stalle dei bovini dell’Azienda Monteverde

Note
Le informazioni sono state tratte dal sito curato dagli organizzatori della manifestazione; le redazioni declinano ogni responsabilità in caso di modifiche senza preavviso
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Lunedì, 21 Agosto 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone