Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

VELEIA FESTIVAL DI TEATRO ANTICO

Descrizione

Torna nella meravigliosa cornice dell'area archeologica di Veleia ,
l’appuntamento estivo con il Teatro Antico, dove si rinnova la dimensione (mutuata dall’esperienza più profonda del teatro greco) del rito civile di una comunità riunita per rivivere, attraverso la scena, i miti che appartengono a un passato collettivo.

I miti classici, attraverso la forma del teatro, verranno interrogati da protagonisti della scena artistica e culturale: STEFANO ACCORSI, VALERIO MASSIMO MANFREDI, MASSIMO RECALCATI E MARIO PERROTTA, MARGHERITA BUY SERGIO RUBINI E EVA CANTARELLA, ciascuno di loro impegnato in un’appassionata ricerca, seguendo tracce filosofiche, letterarie e musicali.

Al termine di ogni spettacolo, il salumificio La Rocca di Castell’Arquato, l’azienda agricola Pier Luigi Magnelli, l'Associazione Viticoltori Val Chiavenna e Tollara Vini, offriranno al pubblico e agli artisti una degustazione di vini e salumi piacentini.

PREMIO FESTIVAL DI TEATRO ANTICO DI VELEIA ROMANA
In esclusiva per il Festival di Teatro Antico di Veleia il Maestro Sergio Brizzolesi realizza un premio dedicato ai protagonisti della scena veleiate.

Telefono
+39.331.1466809
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Dal
07 Luglio 2018
Al
28 Luglio 2018
Tariffe
Euro 10,00 posti numerati; Euro 8,00 posti non numerati
Modalità di iscrizione e requisiti
Prevendite:

Rosso Gotico
Piazza Cavalli, 7 - Piacenza
Lun- ven 9.30-12.30 e 15.30 e 19.00
Sab 9.30-12-30
tel. +39 0523 716968

Nei giorni degli spettacoli direttamente a Veleia dalle ore 19,30, compatibilmente con i posti disponibili

Presso tutti i punti vendita Ticketone del territorio nazionale, on line sul sito Ticketone  www.ticketone.it

Per informazioni
e prenotazioni telefonare a: cell. 331.1466809 oppure scrivere a: info@veleiateatro.com
Organizzazione
direzione artistica Paola Pedrazzini
Programma
Sabato 7 luglio - ore 21.30
STEFANO ACCORSI 
Giocando con Orlando – Assolo
Tracce, memorie, letture dall’ Orlando furioso di Ludovico Ariosto secondo Marco Baliani
 
Ad Accorsi è affidata l’apertura del festival e il recupero del senso profondo dell’epos omerico, fondamento della civiltà letteraria occidentale, con la messinscena, in assolo, in una versione speciale per Veleia, del più celebre poema epico del Rinascimento, l’Orlando Furioso dell’“italo Omero” Ariosto. 
 
Mercoledì 11 luglio - ore 21.30
VALERIO MASSIMO MANFREDI
L’incubo dell’impero
Gli ultimi anni di Annibale
 
Con fascinazione e rigore Manfredi racconta gli ultimi anni della vita di Annibale quando il generale cartaginese divenne l'incubo dell'impero romano, un Osama Bin Laden del III secolo a.C., imprendibile, introvabile, pericolosissimo. Alla fine solo il tradimento del re di Bitinia pose fine all'incubo ma nessuno ebbe la soddisfazione di farlo prigioniero. Fu il più grande comandante della storia antica

 
Mercoledì 18 luglio - ore 21.30
MASSIMO RECALCATI e MARIO PERROTTA
Dalle ceneri dei padri
Indagine a due su un padre possibile
 
Un evento speciale, creato in esclusiva per il festival. Un viaggio delle meraviglie dall’Iliade a La strada di McCarthy, dall’Odissea ai Vangeli, alla ricerca di una figura di padre ancora possibile, di una rinascita dalle ceneri dei padri di un recente passato. Il viaggio inizia tra le braccia di un padre “classico” -  Ettore che alza il figlio al cielo e arriva a Telemaco, figlio che attende il ritorno.

 
Sabato 28 luglio - ore 21.30
MARGHERITA BUY, SERGIO RUBINI, EVA CANTARELLA
Amori fatali
Passioni, abbandoni, vendette nel grande teatro tragico
 
Sfrenate passioni, scandalose confessioni, amori proibiti, brucianti abbandoni, vendette… La materia incandescente del teatro greco rivive dopo oltre due millenni a Veleia in un inedito, potentissimo reading affidato a due icone del cinema italiano: Margherita Buy e Sergio Rubini. Con loro in scena la seduzione del racconto di Eva Cantarella (grecista tra i massimi esperti del mondo antico) ci accompagna a conoscere da vicino Medea, Giasone, Fedra, Ippolito, Didone…“

Per scaricare il programma del Festival cliccare QUI
Note
In caso di maltempo sul sito web saranno indicati gli aggiornamenti sull'agibilità dello spettacolo.
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Martedì, 03 Luglio 2018
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone