Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

TRA LA VAL TREBBIA E LA VAL NURE IN MTB

Descrizione

Questo itinerario è particolarmente idoneo ad un approccio soft alla bici da montagna. Facilmente raggiungibile dalla città in poco più di un quarto d'ora, con dislivelli non importanti, è un processo ad anello, in particolar modo adatto ai neofiti, snodandosi su stradine asfaltate e su carrarecce dal fondo non tribolato. Punto di partenza è Ponte dell'Olio.
Nel corso dell'itinerario, sullo spartiacque tra Valtrebbia e Valnure è possibile ammirare l'antico santuario del Castellaro recentemente restaurato dalla generosità degli abitanti di Quadrelli di Travo.
A Ponte dell'Olio si lascia la vettura. Si procede in salita su asfalto verso Carmiano e Mansano. Da qui inizia il percorso su carrareccia, in leggera salita fino al Colle Castagnola. Si scende poi sempre su sterrato verso la Valtrebbia, passando da Acquesio e Rallio, sino a Travo.

IL PERCORSO:
Qui si incrocia la statale e si prende la direzione sud per circa 2 Km. sino a Quadrelli, per procedere nuovamente in direzione sud-est verso Fellino e Chiulano. Si scende in direzione est, su sentiero, verso Torrazzo, da dove si giunge rapidamente a Carmiano e quindi, per asfalto, si ritorna a Ponte dell'Olio. In alternativa, da Chiulano, si può transitare per Case Griffi, Balzarelli e Melino per riprendere la strada asfaltata verso Ponte dell'Olio.
LUNGHEZZA: 30 Km.
DURATA: 4 ore
GRADO DI DIFFICOLTA': Medio
QUOTA MASSIMA RAGGIUNTA: 540 m. CARTOGRAFIA: TCI Appennino Piacentino parte Sud, 1:50.000.

Telefono
IAT Grazzano Visconti Val Nure e Val Chero +39.0523.870997
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Domenica, 05 Novembre 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone